martedì 5 giugno 2007

Ultime emozioni

Il nostro laboratorio finisce qui.

Noi ragazzi di quinta andremo alle medie e allora noi tutti ci sentiamo persi come dei leprotti nel bosco.

E pensare che in questi due anni questo bosco è stato tutto verde con dei fiori e tanti arcobaleni ed un sole splendente.

Ormai non sappiamo più cosa pensare, la nostra testa sembra un pallone da calcio: ogni volta che si dà un calcio entra un'emozione, che non è nè bianca nè nera, che si chiama 'indecisione' cioè nè felice nè triste. Ci sentiamo mancare il respiro e il nostro cervello ha una perdita di emozioni. Il nostro cuore è impazzito e, dentro di sè, pensa allo shock e alla perdita non di un amico che se ne và ma di una classe delle maestre.

NARUSEGAWA, 5 A

1 commento:

maria ha detto...

CARA NARUSEGAWA,

provo a comprendere il tuo disorientamento...
Quando dici: " Ci sentiamo mancare il respiro e il nostro cervello ha una perdita di emozioni"... a cosa ti riferisci, in particolare? Al passaggio verso la scuola media o all'interruzione del laboratorio emotivo??? Se la tua risposta dovesse riguardare la nostra esperienza comune, ti tranquillizzo un po' ricordandoti che IL NOSTRO LABORATORIO NON FINISCE QUI!!! Certo, fisicamente è come dici tu ma con la vostra partecipazione attiva da casa potremo continuare ad interagire per scambiare ed approfondire le NOSTRE EMOZIONI!!!

Conta pure su di me, anche alle medie! ;-D

Un abbraccio.

Maestra Maria