giovedì 10 maggio 2007

C'era una volta...

C'era una volta in una scuola, che si chiamava "A. Manzi", una classe di 3° elementare che aveva molte maestre, tra cui una in particolare che insegnava informatica. La maestra si chiamava Maria, che era apprezzata da tutti, ma soprattutto dai suoi alunni, che le volevano bene.

L'anno dopo, in 4° elementare, Maria disse agli alunni che non sarebbe stata più la loro maestra di Informatica, ma avrebbe insegnato una nuova materia che si chiamava Laboratorio di Educazione Emotiva, in cui lei doveva insegnare le emozioni e farle comunicare con gli altri e con lei.

Con la maestra Maria gli alunni crearono un Blog dove, gruppi di compagni, dovevano iscriversi dentro dei dei post, dei commenti, delle categorie e delle emozioni.

Passò un altro anno e la classe, che era diventata una 5° elementare, aveva fatto molti lavori con la maestra, ma un giorno lei disse agli alunni che il laboratorio si sarebbe forse concluso con la loro classe...

Allora sugli alunni si abbattè la TRISTEZZA, che fu molto dolorosa da far passare, ma alla fine, a malincuore, gli alunni cercarono di far passare la tristezza con qualche sorriso, ricordando quello che avevano vissuto insieme e nei loro cuori piano piano tornò la FELICITA'.

Comunque, l'ALLEGRIA e la simpatia della maestra Maria i suoi alunni la portarono sempre nei loro cuori.
IL CAVALIERE NERO, 5° A

2 commenti:

silvia ha detto...

C'era una volta un bambino che amava farsi chiamare "Cavaliere nero", che sembrava essere molto turbolento! Ma poi tutti si accorsero che questo bambino aveva un animo dolcissimo e supersensibile!!
Un bacione!!

principessa ha detto...

Ma quanto è bravo questo "cavaliere nero" !!! :-)