martedì 20 marzo 2007

Un libro emozionante

[...] "Avete mai avuto davvero un maestro? Uno che vi vedeva come qualcosa di rozzo ma al tempo stesso prezioso, un gioiello che, con la saggezza, sarebbe potuto assurgere a fulgidi splendori. Se siete così fortunati da trovare insegnanti del genere sulla vostra strada, sarete sempre capaci di tornare da loro. A volte solo con la vostra mente. A volte al loro capezzale." [...]

(da pag. 197 in "I miei martedì col professore", Mitch Albom, Bur, 1997. )

Un libro bellissimo, emozionante... La sua lettura mi ha aiutato a riflettere ulteriormente sul mio ruolo di insegnante.

Nessun commento: