giovedì 22 marzo 2007

Provo a valutare il laboratorio di educazione emotiva

Ciao, sono ... e so che vi aspettate ... pensate sono una di quelle che scrive che tutto è bellissimo e pensate che sono una 'lecchina'. Bhè, vi sbagliate di grosso! Sono e sarò in questo foglio sincera e leale, parola mia! Allora andiamo indietro nel tempo: eccoci qua, partiamo da settembre 2006. La maestra ci disse di avere un blog tutto suo, ovvero un punto di contatto tra adulti e bambini dove si potevano scambiare consigli, parole e fatti accaduti. C'era solo una cosa importantissima da rispettare: dovevi avere un NICKNAME, cioè un nome finto che ti identificava (la PRIVACY è importantissima!). Io appena sentì quella breve frase non mi trattenni più per l'emozione, insomma l'idea di raccontare a tutti qualcosa di fantastico oppure l'idea di chiedere aiuto, di consigliare era una delle cose più belle che volevo fare e desideravo da molto. Ogni mercoledì, andavamo su all'aula computer (chiamata l'aula dell'avventura perchè ogni volta che ci andiamo possiamo spremere la nostra fantasia per scrivere milioni di post da pubblicare!!!). OK, spingiamo la manovella del tempo più avanti e avventuriamoci nella primavera del 2006, quando la maestra ci parlò di SILVIA, un'amica conosciuta grazie ad un post del blog pubblicato dalla maestra. Da quel giorno è diventata una grande amica fidata ed energica, che ancora oggi ci consola e ci aiuta nei momenti NO! E grazie a lei, la maestra ci ha fatto fare grandi post a nche a noi (sempre con nickname, ovviamente).
La maestra continua e continua tutt'oggi ad avere idee super-extra tra cui:
1) PASSA-LIBRO: tutta la classe poteva portare dei libri e amichevolmente ce li scambiavamo...scrivendo, poi, la FRASE INDIMENTICABILE...MITICO!!!
2) LE RAGAZZE DELL'UNIVERSITA': sono venuti a riprenderci per ammirare giustamente le lezioni della maestra...SUPER-UNICO!
Ma ho promesso di essere sincera, quindi sottolineo le cose negative, come:
3) AVERE UN AMICO DI PENNA: ho sempre odiato rapporti a distanza.
4) IL RAPPORTO CON I BIMBI BRASILIANI: mi dà fastidio condividere la mia esperienza bellissima sul blog! *
E ora tutto alla maestra, bravissima e bellissima...insomma la MEJO!
I riflettori puntati sulla
MAESTRA MARIA:
E' gentile, energica, sempre felice e spiritosa...scherzosa. Ok, ora tocca al voto...0000.
Alla Maestra Maria da 1 a 10 dò: 10 per le sue idee e per l'attenzione che dà al blog e perchè è SUPER SIMPATICISSIMA.
* Sapete, con i brasiliani abbiamo un blog privato...che mi fa venire i nervi.
Ciao da Monica Bellucci

2 commenti:

maria ha detto...

Cara MONICA BELLUCCI,

sono contenta che ti sia piaciuto il nostro laboratorio. Peccato, però, che tu non abbia compreso ancora l'importanza dello scambio con ragazzi di altri Paesi! Come mai ti infastidisci nel condividere esperienze a distanza? Forse per la difficoltà di interagire con chi non conosci personalmente o perchè temi che chi ha una cultura differente dalla tua non possa capirti??? ...
Solo qualche spunto per continuare l'argomento in classe.

Grazie :-)

Maestra Maria

chanel ha detto...

ciao sono monica..devo dire oprima di andare a cenare che....SONO FIERa di ciò che ho scritto!!ORA DEVO SCAPPARE MI ASPETTANO PATATINE, HAMBURGER E UNA GRANDE WQUANTITà DI CHIACCHIERE!!!!!