mercoledì 7 febbraio 2007

Resident Evil Outbrake# File 1°

Erano tempi bui, a New York city la UMBRELLA CORPORATION aveva distrutto tutta New York perchè le orde di zombie infettati da un virus uccidevano senza pietà. Nessuno riusciva a sopravvivere nella città (tranne "uno"), si chiamava Dante. Combatteva contro formiche rosse giganti e altro. Ma non resistette tanto. Vi racconterò come è andata: stava passeggiando per la campagna e vide degli zombie contadini che avevano forconi e torce. Uno lo soprannomino "testa di cuoio" perchè aveva la faccia di cuoio e una motosega (bastava un colpo per tagliarti la testa) ma non se ne curò e gli sparò con un fucile a pompa (con il mirino laser). Il giorno seguente uscirono delle mani dal suo vater (della sua casa). Si impaurì e andò in un tombino dello scarico. Si trovò degli zombie che gli si avventarono contro e ...riuscì ad aprire il tombino. Un uomo lo afferrò ma non fece in tempo. Bè, ci vediamo alla prossima con RESIDENT EVIL OUTBRAKE # FILE 2°.
Kratos e Super Vegetto, V B

1 commento:

maria ha detto...

Hei RAGAZZI,
siete bravi ad inventare storie MA...che BRRRRRRIVIDI!!!
Aspetto il seguito.

Maestra Maria