giovedì 11 gennaio 2007

La leggenda del terreno che inghiotte

Si racconta che negli anni della ricerca dell' oro i minatori correvano un grave pericolo , ma un giorno il misterioso pistolero uccise la creatura pericolosa. Oggi giorno questo pericolo è ritornato dalle uova della creatura schiuse dall' acqua caldissime di una sorgente.Infatti un giorno tutti i minatori agrediti e dissanguati, tutti si chiedevano come fosse e si consultavano. Molti erano diventati matti , le madri che piangevano per i figli , e le persone che camminavano con una tavola di legno in mano per metterla sotto i piedi. Tutti..........
(continua...)
Il Mago di Occh

4 commenti:

silvia ha detto...

Non deve essere comodo camminare con una "tavola di legno in mano per metterla sotto i piedi"...bisogna avere i riflessi molto pronti...aspetteremo il proseguo... ;-)

maria ha detto...

grazie tante

il mago di occh

silvia ha detto...

;-) ;-) ;-)

Dado Mistico ha detto...

Aspettiamo il continuo,ci conto
Mago di occh

Dado Misico