martedì 2 gennaio 2007

Il 2007: anno della chiusura degli orfanotrofi!

Dei bambini costretti a vivere negli istituti ci aveva dato un'ottima descrizione Dickens in "Oliver Twist" . Ma per loro il 31dicembre 2006 ha rappresentato una data storica: la legge 149 del 28 marzo 2001 decreta, infatti, la chiusura degli orfanotrofi e il trasferimento dei minori in case-famiglia o presso famiglie affidatarie. Una vera e propria rivoluzione che suscita perplessità: vanno evitate le semplificazioni, ognuno ha una storia a sè ed è per questo che il prendersi in carico del bambino per portarlo ad una stabilita' affettiva e familiare va pensata individualmente non in blocco. A mazzi si prendono solo i fiori non i bambini!

6 commenti:

InOpera ha detto...

questa cosa non la sapevo.
mi ha fatto venire in mente, subito, la legge basaglia sui manicomi.
il passo in avanti é forte, ma come tutte le "rivoluzioni" ha bisogno anche di nuove leggi di contorno, per evitare che i bimbi diventino "mazzi di fiori".

maria ha detto...

Anche io ignoravo questa notizia! Un passo importante che richiede sicuramente una legge per la tutela di ogni singolo bambino!

silvia ha detto...

ad inopera:
Già...un passo in avanti è stato fatto...la legge basaglia ebbe il merito di chiudere un'istituzione carceraria come il manicomio, ma non prevedeva un aiuto pratico alle famiglie, molte delle quali si trovano impreparate di fronte ad una situazione che non conoscevano e, molte altre, per paura, hanno lasciato gli ex degenti dei manicomi sulla strada...speriamo non succeda lo stesso per la chiusura degli orfanotrofi!!

ps scusate la digressione...ma se parlate di manicomi e legge basaglia potrei farvi una...TESINA!! ;-)

maria ha detto...

...Non sarebbe mica male come PROPOSTA! Sarebbe interessante come argomento!

maria

silvia ha detto...

Non mi tentare... ;-)

silvia ha detto...

...non mi tentare perchè da questo punto di vista potrei diventare un po' prolissa... ;-) potrei annoiare e stancare!! ;-)