martedì 19 dicembre 2006

Relazione del gruppo

Quest'anno stiamo facendo una storia a gruppi per poi farci un libro. Il gruppo dove sto io va bene perchè siamo più avanti degli altri, ma purtroppo c'è sempre il problema dell'organizzazione del lavoro. Noi andiamo d'accordo e non litighiamo spesso però non riusciamo nè a scambiare bene i ruoli nè a essere concreti nella storia: in pratica pensiamo tanto ma alla fine concludiamo poco. Molte volte, nostro malgrado, ci facciamo scappare delle risate che alla lunga infastidiscono difatti come dice il proverbio "il gioco è bello quando dura poco". Il nostro pregio è che abbiamo la giusta voglia ma certe volte ci perdiamo in sciocchezze. Spero che questo progetto si realizzi durante l'anno e che noi riusciremo ad essere ordinati e fattivi nel lavoro per concretizzare le nostre idee.
MEGAMEN, V A

1 commento:

maria ha detto...

Caro MEGAMEN,
spero che la tua riflessione aiuti i tuoi compagni a capire fino in fondo che bisogna modificare il vostro comportamento nel gruppo! A volte incrocio il tuo sguardo e intuisco il tuo disappunto quando qualche tuo compagno non si comporta bene...Vorresti fare qualcosa ma ti senti impotente! Domattina cercheremo di RICORDARE alcune regole fondamentali da rispettare, ok?!!

In bocca al lupo ;-)

maestra maria