martedì 19 dicembre 2006

Le crèpes di Luna

DOSE PER 12 CREPES
Preparazione: 20'. Cottura: 35'. Difficoltà: 2.
Ingredienti: 3 grosse uova, 150 gr di farina, 30 gr di zucchero, 1/2 di cuchiaio di sale, 3,75 di latte, 4 cucchiai di burro.
Preparazione: sbattere le uova in una terrina. Mettete la farina, lo zucchero e il sale in un'altra terrina e versatevi gradualmente il latte, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi. Versate il composto sulle uova e sbattete finchè la pastella sarà omogenea. Coprite con pellicola trasparente e raffreddate in frigorifero 30'! Sbattete nuovamente la pastella prima di usarla. Fate fondere un cucchiaio di burro in una padella. versate un mestolo di pastella sulla padella. Ruotatela in modo che formi uno strato uniforme sul forno della padella stessa. Cuocete a fuoco medio finchè la parte inferiore sarà dorata. Con una paletta di legno rigirate la crespella. Doratela sull'altro lato, quindi fatela scivolare su un piatto. Aggiungete un altro pò di burro sulla padella e preparate un'altra crespella. Continuate finchè avrete usato tutta la pastella.
TORTA DI CREPES
Per 6 persone. Preparazione: 40'. Cottura: 35'. Difficoltà: 2.
Ingredienti: 1 dose di crèpes, 250 gr di gelato alla ciliegia o al ribes nero, 250 gr di gelato al limone, 250 gr di gelato alla fragola, 180 gr di fragole fresche.
Preparate la pastella delle crepes e usatela per fare 7 crèpes spesse. Lasciate a temperatura ambiente per circa 10 minuti perchè si ammorbidisca. Disponete crèpes su un piatto termico dai bordi alti. Spalmatela con metà del gelato alla ciliegia o al ribes nero. Disponetevi sopra un'altra crèpes e spalmatela con metà del gelato al limone. Disponetevi sopra un'altra crèpes e spalmatela con metà del gelato alla fragola. Ripetete il procedimento fino a che tutte le crèpes e il gelato saranno disposti a strati. Coprite con l'ultima crèpes. Decorate la torta con le fragole fresche.
Ciao Luna!

3 commenti:

maria ha detto...

La prima TATA di mia figlia, ucraina, sapeva preparare benissimo questo dolce, direi in modo quasi professionale...bei ricordi!

maestra maria :-)

maria ha detto...

PRIMA ALLORA SI MANGIAVA UNA MERAVIGLIA ?!!
CIAO DA LUNA

maria ha detto...

Certo!!! ;-)